“Vorrei vedere il mare” e l’ambulanza si ferma sulla spiaggia e accontenta l’anziano

Please follow and like us:

“Quattro angeli, volontari della Croce Rossa di Ivrea, hanno esaudito il desiderio di mio padre”, scrive il figlio su Facebook

“Volevo ringraziare i quattro angeli, volontari della Croce Rossa di Ivrea, che ieri ci hanno aiutato a trasportare il mio babbo in ambulanza da Carrara a Ivrea e hanno acconsentito a fargli vedere, forse per l’ultima volta, il mare”. E’ il post pubblicato sulla propria pagina Facebook dal figlio di un anziano che ha visto esaudito il desiderio di vedere il mare.

Mentre veniva trasferito dalla Toscana in Canavese per ragioni di salute, un ottantottenne ha chiesto di “vedere il mare per l’ultima volta” ed è stato accontentato: l’ambulanza che lo trasportava, dopo aver interpellato i familiari, si è fermata su uno spiazzo che si affaccia sulla spiaggia. Quindi gli operatori hanno spalancato il portellone, permettendo all’uomo di guardare il mare. L’episodio ha commosso la comunità social, con decine di utenti che si sono voluti complimentare con gli operatori per un gesto – come ha scritto Paolo – “di poco costo ma dal valore inestimabile”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*